Slovenia

1 Posts Back Home

Karate on the beach

Ankaran è un paesino sloveno di tremila anime. Ci arrivi dopo pochi chilometri dal confine italiano, quando ti affacci sul golfo di Capodistria e finito il paesaggio carsico hai di nuovo modo di vedere il mare. E il porto, e un’interminabile distesa di automobili. Non lo sapevo, il porto di Koper è il secondo terminal automobilistico del Mediterraneo, più grande c’è solo Barcellona. Treni fitti di auto arrivano da Germania ed Est Europa per riempire colorati container destinati a Cina e Sudest asiatico. Automobili, automobili ovunque. Ma se vuoi fare karate sulla spiaggia, guardando le onde e respirando l’aria pulita, Ancarano è il posto perfetto. E così con gli amici del dojo tutto è organizzato alla perfezione, weekend di fine estate che precede il ritorno alla vita vera, confortevoli alloggi al fresco della pineta (qui le info), bagaglio leggero che l’importante è mettere in borsa karategi e cintura. E poi…

Navigate